Decalogo per avere risultati eccellenti a scuola

Alcuni genitori si domandano il motivo per cui i propri figli, pur intelligenti e brillanti, non riportino delle votazioni elevate (dall’8 in su).

In primis, è necessario porre in essere un insieme di azioni affinché l’individuo lavori in modo costante e ottimale.

Dopodiché, è fondamentale attuare un sistema di monitoraggio costante, sul lavoro svolto.

Le aree su cui è necessario lavorare sono quindi quella della motivazione, della condotta e del rendimento.

Pertanto, è bene ribadire che l’eccellenza individuale si deve coltivare e sollecitare costantemente, in quanto è necessario un lavoro sistematico sia a scuola, dove si lavora sul gruppo classe sia sopratutto a casa, dove si lavora sul singolo.

Lo
stimolo che permette all’aragosta di crescere nasce da una sensazione di disagio.

Decalogo dello Studente Eccellente 

1) RISPETTO: Osserva sempre la puntualità a scuola. Questo punto riguarda il valore del rispetto.

Frase: Rispettare è sapere che l’altro ha un valore e che merita considerazione e buone maniere.

2) COSTANZA: Porta sempre tutto l’occorrente per le varie discipline. Questo punto riguarda il valore della continuità, regolarità.

Frase: la disciplina ha il potere di forgiarmi e migliorarmi. 

3) TENACIA: Svolgi sempre i compiti assegnati (se a volte ti dimentichi di svolgere il tuo dovere, l’impreparato potrebbe avere un valore pari a ’2′, da inserire nella media con gli altri voti). Questo punto riguarda il valore della fermezza.

Frase: Tra una persona talentuosa senza tenacia e un’altra tenace, ma senza talento, sarà quest’ultima a ottenere i risultati migliori. (cit.)

4) PRUDENZA: Se sei molto bravo e costante nelle varie materie, mantieni sempre un profilo basso (non vantarti). Questo punto riguarda il valore del saper ponderare.

Frase: essere prudente è la capacità di saper scegliere i mezzi adeguati agli obiettivi. 

5) ECCELLENZA: Sforzati di migliorare il tuo rendimento. Questo punto riguarda il valore del perfettibile, ossia della capacità di migliorarsi.

Frase: Chi vuole cogliere il frutto deve salire sull’albero (cit.).

6) ASCOLTO: Ascolta attivamente i suggerimenti di insegnanti e genitori. Questo punto riguarda il valore della capacità di prestare attenzione.

Frase: Parlare è un bisogno. Ascoltare è un’arte (Goethe).

7) TOLLERANZA: Non stimolare polemiche gratuite con gli insegnanti  e/o studenti. Questo punto riguarda il valore della disponibilità ad aprirsi all’altro.

Frase: Ho imparato a rispettare le idee altrui, a capire prima di discutere, a discutere prima di condannare (Bobbio).

8) COOPERAZIONE: Mostrati collaborativo con studenti e docenti. Questo punto riguarda il valore della partecipazione e condivisione.

Frase: Cooperare significa lavorare insieme per raggiungere un obiettivo.

9) AUTOCONTROLLO:  Sviluppa l’autocontrollo (non chiacchierare e disturbare con rumori di vario tipo). Questo punto riguarda il valore della capacità di darsi una disciplina.

Frase: Nessuno è libero se non è padrone di se stesso (Epitteto)

10) PAZIENZA: Sviluppa la pazienza. Questo punto riguarda una disposizione d’animo ad accettare le varie situazioni. Frase: la pazienza è la capacità di sapere attendere.