Perché leggerlo?

OLANDA-ITALIA

Piccolo giallo, piccolo blu, di L. Lionni

Risultati immagini per piccolo giallo piccolo blu

Leo Lionni (Amsterdam 1910 – Radda in Chianti 1999) è stato un pittore, scrittore olandese.

Questo libro è un gioiello della letteratura illustrata per l’infanzia, in quanto l’autore, con due sole macchie di colore, riesce a creare diversi mondi in cui è rappresentata l’amicizia, la famiglia, etc. etc.

Tematiche: Amicizia, Famiglia.

Perché leggerlo? Perché è un libro poetico, adatto per tutte le età.

Svezia

Mirabell, di Astrid Lindgren

Astrid Lindren, scrittrice svedese (14 dicembre 1907 – Stoccolma 28 gennaio 2002),autrice di Pippi Calzelunghe, le cui opere sono state pubblicate in più di cento Paesi e tradotte in sessanta lingue. Dal mio punto di vista, i libri di questa scrittrice andrebbero letti tutti.

Mirabell è una delle più belle fiabe per l’infanzia. La protagonista è Britta, una ragazzina che vive in una casa di campagna, insieme ai genitori. Ad un certo punto della vicenda Britta, come per magia, vede realizzare il suo sogno, di possedere una bambola tutta sua, chiamata Mirabell.

Tematiche: Magia dell’Infanzia.

Perché leggerlo? Perché la storia ha un impianto narrativo originale, con dei colpi di scena piacevoli e inaspettati.

Stati Uniti

Il mago di Oz, L. F. Baum

Risultati immagini per il mago di oz

L. F. Baum (1856 – 1919), scrittore e produttore cinematografico statunitense.

La protagonista del romanzo è Doroty la quale viene trasportata da un un ciclone in un immaginario paese dei Munchkin, che si trova nel regno del potente mago di Oz. Il regno è minacciato dalla strega dell’Ovest e dalla strega dell’Est e protetto da due figure buone, ossia la strega del Nord e la strega del Sud. Nel corso del suo viaggio, Doroty conosce degli amici, che le fanno compagnia.

Tematiche: Viaggio, Percorso di formazione,  Amicizia

Perché leggerlo? Perché la storia ci consente di entrare in un mondo magico, denso di sorprese e colpi di scena.

 

Stati Uniti

La tela di Carlotta, White

Risultati immagini per la tela di carlotta libro

 E.B. White (1899-1985) scrittore e giornalista statunitense.

Il libro ha come protagonisti animali e vede come tema principale l’amicizia tra il maialino Wilbur, ed il ragno femmina, Carlotta.

Temi: amicizia e solidarietà

Stati Uniti

Lo straordinario viaggio di Edwarde Tulane, K. Di Camillo

Risultati immagini per lo straordinario viaggio di edward tulane

 

Kate DiCamillo,

Il protagonista è Eward, un coniglio di porcellana, il quale è viziato ed egocentrico e incapace di provare dei sentimenti di apertura verso l’altro. Un insieme di avvincenti avventure, lo trasformeranno in un coniglio capace di  provare riconoscenza e amore. 

Tematiche: Formazione della personalità attraverso delle prove.

Perché leggerlo? Perché le avventure estreme vissute da Edward Tulane fanno riflettere sul senso della vita e sull’importanza degli affetti.

Germania

Momo, Hende

Risultati immagini per momo ende

M. Hende (1929-1995) scrittore tedesco.

Momo, simbolo dell’amore e  dell’ascolto incondizionato, è una dolce e timida bambina, senza famiglia, che trova dei nuovi amici tra le rovine di un antico anfiteatro. Successivamente, la ragazza intraprenderà una lotta contro i Signori Grigi, una banda di diabolici esseri che ha lo scopo di rubare il tempo agli uomini.

Tema: Il tempo e il modo in cui viene impiegato.

Perché leggerlo? Perché è ricco di metafore che conducono a una critica del consumismo e della frenesia del mondo contemporaneo.

FRANCIA

 La piccola mercante di sogni, M. Fermine

M. Firmine, scrittore francese del 1968.

Il protagonista è Malo, il quale, il giorno del suo compleanno, a causa di un incidente sul fiume Senna, viene trasportato nel regno delle ombre, dove conosce Lili, una piccola mercante di sogni.

Tematiche: Amicizia e Esperienze che fanno crescere

Perché leggerlo? Perché il viaggio di Malo nel regno delle ombre si caratterizza per un insieme di incontri stimolanti e creativi  che attivano la facoltà dello stupore. 

REGNO UNITO

 Il giardino segreto, Burnett

F. Burnett (1849 – 1924), scrittrice britannica

La protagonista è l’orfana Mary Lennox, una ragazza viziata e insopportabile, la quale, a causa della morte dei suoi genitori, si trasferisce nella residenza di campagna dello zio Lord Archibald Craven. In questo luogo, grazie alle cure di un giardino diventa una persona migliore, in grado di aiutare l’infermo cugino Colin.

Perché leggerlo? Per stimolare l’attitudine alla cooperazione e l’amore per la natura. Nel testo è presente la metafora del giardino, capace di far fiorire il cuore di coloro che se ne prendono cura.

Il piccolo Lord, Burnett

Il piccolo Lord è uno dei più famosi e popolari romanzi della letteratura anglosassone.

Il piccolo Cedric è il figlio del capitano Errol e di una ragazza americana, bella e affascinante, ma di modeste condizioni. Alla morte del padre e degli zii, il bambino si ritrova erede del titolo paterno. Tuttavia il nonno, il burbero e solitario Lord Fauntleroy decide che il nipote si rechi a casa sua in Inghilterra, affinché possa ricevere un’educazione adatta alla sua condizione di lord inglese.

Il piccolo Cedric, con la sua bontà, la sua generosità e la sua ingenuità, riuscirà a conquistare il cuore del vecchio misantropo, che imparerà ad avvicinarsi al prossimo e a rispettarlo, trovando in sé una serenità e una bontà che nemmeno sospettava di possedere.

Perché leggerlo? La storia ci mostra le differenti condizioni di vita delle classe sociale nobile e di quella del popolo, nell’Inghilterra del 1800.

La piccola principessa, Burnett

Risultati immagini per la piccola principessa riassunto

Dopo la scomparsa della moglie il papa’ di Sara Crewe, una bimba di 7 anni, la conduce in collegio a Londra. L’uomo in breve tempo muore, pertanto lascia la bimba in balia di Miss Minchin , la titolare dell’Istituto per ragazze.

Perché leggerlo? Perché la storia della protagonista ci mostra come non ci si debba arrendere di fronte alle difficoltà. 

I viaggi di Gulliver, Swift

Risultati immagini per i viaggi di gulliver Jonathan Swift (1667-1745), uno dei massimi autori satirici in lingua inglese.

Il libro racconta le disavventure per mare di un medico di bordo, Lemuel Gulliver, che incontra esseri e popolazioni fantastiche, su isole immaginarie.

Ad esempio, i lillipuziani dell’isola di Lilliput sono in conflitto con i loro vicini, a causa del diverso modo che hanno i due popoli di rompere le uova sode: gli uni ritengono che sia meglio farlo dalla punta, mentre gli altri pensano che si debba cominciare dalla base… questa ironica nonché diversa prospettiva mette in evidenza l’atteggiamento satirico dell’autore.

Perché leggerlo? Perché tratta il tema dell’utopia negata.

ITALIA

Il Visconte dimezzato, Calvino

Italo Calvino, (1923 – 1985), le cui origini sono sarde, per parte di madre e liguri, per parte di padre , è stato uno scrittore italiano.

Il visconte dimezzato, Calvino

Audiolibro Il visconte dimezzato

Nella seconda metà del Seicento, il visconte Medardo di Terralba, durante una guerra contro i turchi, viene tagliato in due parti da una cannonata. Per questo motivo, si dividerà in due personaggi, uno buono ed uno cattivo. Chissà quale delle due parti (buona o cattiva) avrà la meglio?

Il visconte dimezzato è diviso in dieci capitoli, ciascuno dei quali approfondisce un episodio preciso dell’intreccio. La storia è ambientata in Boemia (repubblica Ceca) a metà del Settecento e presenta il tema del doppio. Su questa tematica si potrebbero leggere anche i seguenti testi letterari Uno, nessuno, centomila e Lo strano cado del dottor Jekyll e del signor Hyde.

Il protagonista è Medardo di Terralba, il quale durante una guerra contro i turchi viene colpito da una cannonata che lo divide in due parti: Una cattiva, che si macchia di azioni malvagie ed una buona. Medardo versione crudele vaga per la campagna dimezzando a colpi di spada frutti, funghi, animali quasi per firmare il suo passaggio. Punisce con la morte ogni reato, costringendo Pietrochiodo a inventare strumenti di tortura e patiboli di varia tipologia. Obbliga la vecchia balia Sebastiana a trasferirsi nel paese dei lebbrosi chiamato Pratofungo. Dopodiché, le due metà di Medardo si contendono in duello i favori della pastorella Pamela e si battono all’ultimo sangue per lei.

Parti interessanti:

  1. L’interesse del dottor Tralawney, un medico che è stato a servizio sulle navi dell’esploratore Cook, il quale fa ricerche sui fuochi fatui, fiammelle blu che si palesano nei cimiteri e nelle brughiere.
  2. Stimolante il confronto tra l’austerità cupa e severa degli ugonotti e l’edonismo spensierato incarnato dai lebbrosi di Pratofungo.

Commento a cura di Roberto: Questo libro, grazie all’ambientazione drammatica e cruenta, richiama l’atmosfera del libro Frankenstein, che, in comune con il libro di Calvino, presenta molti colpi di scena, come l’arrivo della metà buona del protagonista. Un personaggio che mi ha coinvolto è mastro Pietrochiodo, in quanto gli riusciva creare complessi patiboli, piuttosto che macchine per favorire il benessere e questo ha significato per me quanto possa essere facile fare qualcosa di cattivo, in confronto a quanto possa essere complesso fare azioni lodevoli.

Commento a cura di Tiziano: Parlerò di Medardo di Terralba, personaggio che ha suscitato in me molte emozioni e grazie al quale ho compreso il significato del libro. Giunto in Boemia, in aiuto all’esercito cristiano che in quel periodo era in conflitto con i turchi, Medardo ritornerà in patria dimezzato. La parte cattiva del visconte cercherà di imporre il suo stile di vita agli abitanti del territorio in cui abita. Viceversa, la parte buona compirà un insieme di azioni benevole che tuttavia si riveleranno eccessive. Non avrei immaginato che a causa della bella Pamela, giovane donna contesa dalle due parti del visconte, le due metà si sarebbero trovate a scontrarsi in duello.

La trama è avvincente e il libro è fluido, ricco di significato e entusiasmanti colpi di scena. La storia è valorizzata grazie alla presenza scenografica di guerre, pestilenze e carestie che ci aiutano a visualizzare l’ambientazione del romanzo.

Tematiche: Con questo libro Calvino ci invita a riflettere sul significato dell’incompletezza dell’essere umano.

ITALIA

Il barone rampante

Il barone rampante, Calvino

Audiolibro Il Barone Rampante

Il romanzo è ambientato a fine 700 e si svolge in un luogo immaginario chiamato Ombrosa. Il protagonista è il barone Cosimo Piovasco di Rondò, un disobbediente, una specie di Gian Burrasca. Infatti, Cosimo a causa di un litigio con suo padre, per non aver mangiato un piatto di lumache, decide di salire su un albero, dal quale non scenderà mai più. Come si svolgerà la vita di Cosimo sull’albero?

Tematiche: Ribellione, Rifiuto delle norme, Libertà.

ITALIA

Il Cavaliere inesistente

Il cavaliere inesistente, Calvino 

Audiolibro Il cavaliere inesistente

La storia è ambientata all’epoca di Carlo Magno e il protagonista della storia è il cavaliere Agilulfo, che non è fatto di carne e ossa, perché in realtà non esiste. Chi è? Che cosa lo tiene in vita?

Commento a cura di Federico: Il protagonista è Agilulfo, un cavaliere che non esiste, in quanto tutto ciò che di lui esiste non è altro che un’armatura perfetta e limpida, ma vuota, priva del corpo in carne e ossa. Per questo motivo, il cavaliere si mostra incapace di provare vere e proprie emozioni, se non quelle collegate al senso del lavoro e del dovere. Il romanzo descrive inoltre la storia d’amore tra Rambaldo e la bella quanto irascibile Bradamante, storia che Agilulfo contribuirà a creare.

Il libro mescola elementi classici dello stile cavalleresco, una storia complicata, un’avventura finale per ritrovare il titolo perduto, per cause riemerse dal passato e un finale profondo. Nel libro è presente anche il classico tratto comico di Calvino che rende la lettura semplice e scorrevole.

GERMANIA

La notte dei desideri

La notte dei desideri, di M. Hende

Belzebù Malospirito, un alchimista fattucchiere e sua zia Tirannia Vampiria, strega finanziaria, hanno come missione di condurre il mondo alla rovina, attraverso calamità naturali e inquinamento della terra. Chi contrasterà l’azione dei due farabutti?

FRANCIA

Viaggio al centro della terra

Viaggio al centro della terra, di J. Verne 

Audiolibro Viaggio al centro della terra

E’ un romanzo avventuroso. Descrive la storia del professor Lidenbrock, scienziato noto in tutta la Germania, suo nipote Axel e Hans, i quali intraprendono un viaggio avventuroso in Islanda, dove, attraverso lo Sneffels, vivranno una splendida avventura, ricca di colpi di scena.

STATI UNITI

La stagione delle conserve, Horvath

Risultati immagini per /la-stagione-delle-conserve

Polly Horvath, è nata negli Stati Uniti ma vive in Canada, a Metchosin, un’isoletta della Columbia Britannica. Ballerina e coreografa, ha fatto parte del Toronto Ballet. Viene considerata una delle autrici per ragazzi più originali degli ultimi anni, premiata con il Newbery Honor.

La protagonista è Rachel che vive con una madre che non ha molto tempo da dedicarle. La vita della ragazza cambia grazie alle cure che le rivolgono due vecchie zie, che abitano in una casa circondata dal bosco, nel Maine.

Tematiche: Famiglia, Contatto con la natura.

ITALIA

Non piangere, non ridere, non giocare, Vanna Cercenà

Risultati immagini per vanna cercenà non piangere, non ridere, non giocare

Svizzera, 1970.  Teresa, la protagonista della vicenda, è una ‘bambina invisibile’, perché è costretta a vivere da clandestina, in quanto la madre, un’operaia stagionale in Svizzera, non avendo famigliari a cui lasciarla in custodia, la deve portare con sé, trasgredendo le leggi del luogo che vieterebbero l’ingresso dei famigliari dei lavoratori stagionali.

La bimba ha circa 10 anni è di corporatura magra, come si comprende nella parte in cui la madre le dona un cappotto di panno rosso, che la fa apparire meno smunta, perché il modello nasconde la sua magrezza. Ha lineamenti regolari e capelli castani chiari, raccolti in due lunghe trecce. Teresa sopporta con rassegnazione di trascorrere l’intera giornata in solitudine, senza la possibilità di dialogare e giocare con altri esseri umani. La bimba cerca di affrontare questa situazione infelice, mediante un atteggiamento metodico, stabilendo una routine, che le permetta di scandire le sue giornate con una serie di cose da fare, come alzarsi, vestirsi, etc. Al contempo, Teresa prova nostalgia per la sua vita precedente, quando viveva nelle montagne pistoiesi, a Pian del Melo, nel comune di Cutigliano, in Toscana, con la nonna Regina e conduceva una vita semplice e a contatto con la natura, sia perché le manca l’affetto dell’amata nonna, sia perché la ragazza rimpiange il senso di libertà e spensieratezza che provava nelle montagne del pistoiese.

Tre personaggi della vicenda

  • Anna, la madre della protagonista, mostra di possedere una notevole forza di carattere, perché malgrado la legge glielo vieti, decide comunque di correre il rischio di portare con sé sua figlia, in Svizzera. Anna si preoccupa per la solitudine della figlia e quando può le porta un regalo che illumina di gioia la piccola: un mangiadischi, un cappotto rosso, un coniglietto di cioccolata per Pasqua, come usa in Svizzera, le matite colorate ed un album da disegno per il compleanno. Una sera, tardi, quando l’oscurità protegge la loro clandestinità, si convince persino ad accompagnare Teresa in una rischiosa passeggiata notturna.
  • Paul, un ragazzino che diventa casualmente amico di Teresa, è vivace e spericolato. Attraverso il ragazzo, Teresa è in grado di superare le sue paure e di ritrovare l’allegria perduta.
  • Poppins, chiamato da Teresa Tigro, è un micione tigrato, dal pelo fulvo, che entra improvvisamente nella camera della ragazza e che costituisce il motivo di incontro tra Teresa e Paul.

FRANCIA

La meccanica del cuore, Mathias Malzieu 

Nel 1874 e in una vecchia casa in cima alla collina più alta di Edimburgo il piccolo Jack nasce con il cuore completamente ghiacciato. Madelene salverà Jack… in quale modo? Come sarà la vita di Jack?