Consigli per scrivere un testo

Provate a ricordare che le parole, quelle giuste, quelle vere, possono avere lo stesso potere delle azioni

Raymond Carver

 Risultati immagini per aforismi sulla scrittura

A volte, scrivendo, dici cose diverse da quelle che pensi. Spesso sono le cose migliori

Giuseppe Pontiggia

Il  processo della scrittura

Per scrivere un testo efficace e corretto sono necessarie un insieme di attività o fasi:

  1. pianificazione
  2. stesura o scrittura
  3. revisione

 

Pianificazione
In questa parte, si deve progettare il testo rispondendo alle seguenti domande:
  • che cosa scrivo? (scelta dell’argomento)
  • perché scrivo? (motivazione)
  • per chi scrivo? (destinatario)
  • quale tipo di testo scelgo? (lettera, diario, racconto, poesia)
  • quale stile? (contesto linguistico)
Una volta che sono state raccolte tutte le idee, sulla base del metodo delle domande di cui sopra, è necessario costruire una scaletta degli argomenti da trattare.
Tre regole di base per la definizione della scaletta:
  • raccogliere le idee intorno ad un argomento, facendo una lista;
  • selezionare le idee più originali e scartare le altre;
  • scrivere il testo tenendo conto di un ordine logico.

Risultati immagini per aforismi sulla scrittura

La scrittura
In questa fase, scrivere i contenuti rispettando un ordine. Prestare attenzione alla scorrevolezza dell’esposizione e al rispetto delle regole di ortografia, punteggiatura e delle regole della grammatica.
La revisione
Durante il momento della lettura bisogna controllare che siano state rispettate coerenza e coesione:
  • i concetti sono stati disposti in successione logica e cronologica?
  • ci sono ripetizioni? In caso affermativo, eliminare le parti superflue.
  • ci sono idee in contrasto tra loro? In questo caso, procedere al riordino dei concetti.
  • connettivi sono stati usati correttamente?
Il materiale di cui sopra è stato liberamente tratto dal testo AAVV, Nuovi strumenti Italiano, Giunti scuola, Firenze, 2005
Un testo efficace
Un testo è efficace se è:
completo: contiene tutto quello che è necessario e adeguato allo sviluppo del contenuto;
chiaro e coerente: ha contenuti comprensibili, ben formulati;
coeso: è fluido per il ritmo;
preciso: parole e frasi non sono generiche, ma appropriate;
corretto: per ortografia, sintassi, punteggiatura;
pertinente: focalizza contenuti, struttura, lessico e stile in base alla tipologia testuale, all’obiettivo comunicativo e al destinatario.
Come si scrive un tema argomentativo 
Le domande da porsi
  1. Nel testo che ho appena scritto ho esaudito alla richiesta della traccia?
  2. Il mio elaborato deve avere un inizio, uno svolgimento e una conclusione.
  3. Contiene un’uniformità stilistica?
  4. Sono stati usati termini adatti? Sono stato attento a non usare troppe ripetizioni? Ho usato sinonimi?
  5. Ho riletto il testo e ho corretto gli errori di ortografia e punteggiatura?