La mia visione e i miei valori

Risultati immagini per visione e valori

 

La scuola non serve a imparare il latino o le date, ma l’amore per la Ricerca

Il mio modello di insegnamento è tipo dinamico: modificabile, secondo gli interessi che emergono dall’insegnamento stesso. Sul programma di base, si  costruiscono, con elasticità e prontezza, le lezioni in conseguenza delle necessità che si presentano di volta in volta, secondo la natura dei vari individui che compongono la classe.

Il mio agire didattico tiene in conto la creazione di un clima stimolante da un punto di vista culturale, mediante la creazione di contatti con scrittori, bibliotecari, archeologi, artisti, etc.

Tengo in considerazione che l’apprendimento non è solo un fatto cognitivo, ma è influenzato dalle emozioni, ossia dalla capacità di riconoscerle, per indirizzarle verso comportamenti consapevoli.

I miei valori

Innovazione: Mi propongo di inserire nel mio lavoro i risultati delle ultime ricerche neuroscientifiche applicate alla didattica.

Interdisciplinarietà

Creatività

Cooperazione

Inclusione

Stimolare l’autonomia di lavoro

Incentivare la Ricerca individuale e di gruppo

Valorizzazione delle diversità