Per riflettere sul bullismo

Bullying di Matt Mahurin. Una immagine utile per affrontare il problema del bullismo in classe. Nel dipinto è distinguibile l’atteggiamento aggressivo della ragazzina girata di spalle: le mani sono contratte in pugni, la posizione è rigida ed eretta, quasi volesse sovrastare l’altra. È evidente la disparità fisica tra le due ragazze: la bulla è più alta e fisicamente più imponente dell’altra. Nell’opera notiamo che la ragazzina, più piccola ha un’espressione spaventata, ha le mani dietro la schiena e si trova sull’orlo del baratro che simboleggia la sua impotenza e l’inevitabilità della sua sorte.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante bambino, in piedi e attività all'aperto

Maryanne Wolf, Proust e il calamaro

«Non siamo nati per leggere»: così comincia il libro di M. Wolf, Proust e il calamaro.

Il codice genetico della specie umana non prevede un gene specificatamente destinato all’attività della lettura e questa si è sviluppata ed evoluta prodigiosamente grazie alla straordinaria capacità del cervello umano ad adattarsi e plasmarsi in base alle esigenze che l’ambiente o le necessità vitali gli pongono.

Proust e il calamaro. Storia e scienza del cervello che legge - Maryanne Wolf - copertina